Dichiarazione comune tra Libia e Italia sulla migrazione

Per aumentare il sostegno all'Italia e cercare di fermare il flusso migratorio, si è deciso di attuare una serie di misure. Una delle quali è la promozione dell'analisi di opzioni per rafforzare i controlli di frontiera al confine della Libia; il rafforzamento della strategia dell'UE sui rimpatri; e un'applicazione piena e un'accelerazione del sistema di ricollocazione dell'UE concordato.

Terrorismo: primo ok Ue a nuovi controlli da fuori Schengen

BRUXELLES – Il parlamento Ue ha stabilito dei piani per rafforzare i controlli alle frontiere esterne per i cittadini dei Paesi terzi. In attesa di un accordo globale il Parlamento e il Consiglio hanno creato un nuovo sistema di entrate e uscite che permette di registrare le informazioni sulle entrate, le uscite e dinieghi d'ingresso per i cittadini extra-Ue nell'area Schengen e per quelli che viaggiano in regime di visa-free.

Hacker: Ue, attacco mostra necessità urgente più cooperazione

Il Centro per la lotta al cybercrimine di Europol sta monitorando da vicino gli attacchi hacker col ransomware che hanno colpito varie compagnie in Ucraina e in Ue.
Non pare, al momento, che la Commissione o altre istituzioni dell'Unione siano state interessate, spiega un portavoce della Commissione europea, in contatto con le unità corrispondenti negli Stati membri e con i partner principali del settore.

25esimo anniversario dell’aviazione UE

Questa settimana la Commissione europea celebra il 25o anniversario del mercato interno dell'aviazione dell'UE, la cui istituzione nel 1992 ha rivoluzionato i viaggi aerei in Europa consentendo alle compagnie aeree europee di volare senza restrizioni ovunque nell'UE.

Piano Juncker: 50 milioni di euro per le PMI italiane

Il Fondo europeo per gli investimenti (EIF) e Valsabbina (Banca Valsabbina S.C.p.A.), assistiti dal gruppo FISG - Banca Finint, hanno firmato un accordo di garanzia che permetterà a Valsabbina di fornire 50 milioni di euro di prestiti a società innovative in Italia.

2018 Anno europeo del patrimonio culturale

Con una dotazione finanziaria di otto milioni di euro, di cui 4 saranno erogati dal programma Europa Creativa e gli altri 4 da altri programmi UE quali Erasmus Plus, Horizon 2020 ed Europa dei Cittadini, il 2018 è stato istituito come "Anno europeo del patrimonio culturale (European Year of Cultural Heritage)", che sarà finalizzato, tra le altre cose, a promuovere la diversità culturale, il dialogo interculturale e la coesione sociale.

Studio Europa

Lo Studio Europa è lo studio radiofonico della Rappresentanza. Lo studio radio permette a tutte le emittenti radiofoniche che lo richiedano di registrare, montare e trasmettere, in diretta o in differita, programmi incentrati sull'Unione europea. Cliccando qui sotto potete trovare le trasmissioni di 22 minuti – Una settimana d'Europa in Italia e Un Libro per l'Europa.

http://ec.europa.eu/italia/studio_europa/index_it.htm