22-30 novembre 2014 Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (SERR)

E' necessario iscriversi e completare il form direttamente sul sito http://www.ewwr.eu/it/ entro il 10 ottobre per poter aderire alla Sesta edizione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, che si terrà dal 22 al 30 novembre 2014. Lo ha annunciato il Comitato promotore nazionale, di cui fanno parte Ministero dell'Ambiente, Federambiente, Provincia di Torino, Provincia di Roma, Anci, Legambiente, AICA, E.R.I.C.A. Soc. Coop., Eco dalle Città.

Ambiente e Clima: l'inviato speciale dell'Onu a Bruxelles

Mary Robinson, inviato speciale delle Nazioni Unite per il cambiamento climatico, ha avuto nei giorni scorsi alcuni incontri in territorio europeo.
Il 10 settembre ha incontrato il Presidente del Parlamento Europeo Martin Schulz e il giorno successivo il Presidente del Consiglio Europeo Herman Van Rompuy.

La Commissione Juncker: una squadra forte ed esperta per il cambiamento

Il neo-eletto presidente della Commissione Europea Juncker presenta il proprio team e la nuova forma della Commissione europea.

L’Unione europea ha attraversato uno dei periodi più critici della sua storia e solo un grande cambiamento potrà convincere i cittadini che le cose cambieranno. Per raggiungere questo cambiamento, la Commissione deve aprirsi ad una riforma. La nuova Commissione europea sarà semplificata per concentrarsi sulle grandi sfide: dare la possibilità ai cittadini di trovare un lavoro dignitoso, innescare più investimenti, assicurare che le banche investano sull’economia reale, creare un mercato digitale collegato, una politica estera credibile ed assicurare che l’Europa sia autonoma dal punto di vista energetico.

eTwinning: Novità

Novità per i gemellaggi elettronici tra scuole

Novità per i gemellaggi elettronici tra scuole: nuovi Paesi, nuovi strumenti e progetti nazionali
Nelle prossime settimane il panorama dei gemellaggi elettronici europei eTwinning amplierà la propria offerta mettendo a disposizione degli iscritti tante nuove possibilità per attivare progetti, insieme a rinnovati strumenti online per lavorare meglio nella piattaforma. Di seguito ecco tutti gli aggiornamenti.

Erasmus+: Sve in Italia

Opportunità per 8 volontari

The Italian ENGO InformaGiovani (CV attached) will apply at the 1st of october deadline for an EVS project to host volunteers in Italy and send volunteers abroad.

About EVS to be hosted in Italy, we are looking for 8 volunteers from January to December 2015 for our projects in Palermo and 2 volunteers from March to October for a project in a small village close to Palermo, Isola delle Femmine.

Erasmus+ : Sve in Jaén

Opportunità per 4 volontari

This project aims to provide volunteers with an experience of Multicultural and intercultural learning and European citizenship knowledge.

EVS opportunity for 4 Volunteers during twelve months.

The main themes of the activity are European awareness and non formal learning methods, working in a multicultural youth centre (social inclusion) and thus promoting intercultural learning process and services to others (solidarity).
The volunteers will learn how to deal with children aging from 4 to 14 and young people from 14 to 30 years old.
 

Frontex plus per integrare gli sforzi dell'Italia nel Mediterraneo


Un'operazione unica "Frontex plus" per supportare gli sforzi dell'Italia nella gestione dei flussi migratori del Mediterraneo. Questo quanto annunciato ieri dalla Commissaria per gli Affari interni Cecilia Malmström, a seguito dell'incontro con il Ministro Angelino Alfano. La Commissaria europea si è poi rivolta a tutti gli Stati membri affinché trasformino la loro solidarietà in "azioni concrete".

 

Smart city - tecnologie e soluzioni: 3 call per una città intelligente

Dal 22 al 24 ottobre presso Bologna Fiere si terrà la Smart City Exhibition

Idee, progetti e singole iniziative raccontate in questi anni devono svilupparsi ed essere inclusi in politiche organiche di trasformazione e di gestione del territorio: è questa la vision con cui presentiamo Smart City Exhibition 2014 come un vero e proprio laboratorio di politiche.

L'iniziativa si rivolge a tutte le imprese, gli amministratori pubblici, gli innovatori, i ricercatori, le associazioni e i cittadini attivi del paese, al fine di individuare modelli replicabili che implementino il paradigma smart city nel contesto urbano - riservando una attenzione particolare alle politiche di genere - e tecnologie che supportino il processo di trasformazione.

Gioventù italiana, una Garanzia per l'Europa

Roma, 5 e 6 novembre 2014

L'Agenzia Nazionale per i Giovani, nell'ambito del semestre europeo della presidenza italiana, organizza il 5 ed il 6 novembre 2014 un laboratorio per giovani, associazioni, enti locali e gruppi informali di tutta Italia al fine di puntare i riflettori sull’importanza del ruolo attivo dei giovani, sulle sinergie tra territori e sull’educazione non formale, e più in generale sugli obiettivi che il nuovo Programma Europeo Erasmus+ si prefigge.

Il totale dei partecipanti non deve superare le 150 persone e l'iscrizione deve pervenire entro il 10 settembre 2014 compilando l'apposito form disponibile sul sito di riferimento dell'Agenzia Nazionale per i Giovani.

Sito Evento Agenzia Nazionale per i Giovani